Apertura scuola a luglio. Indicazioni per le famiglie

19 Maggio 2021 | News | 0 commenti

Cari genitori,

la Giunta provinciale, nella seduta di data 14.05.2021, ha adottato una deliberazione recante “Estensione del calendario scolastico di apertura dell’anno 2020-2021per le scuole dell’infanzia provinciali ed equiparate e relative disposizioni organizzative”. In particolare la Giunta ha esteso il calendario delle scuole dell’infanzia a tutto il mese di luglio, con facoltà delle famiglie di scegliere i periodi di effettiva frequenza del proprio figlio/a.

Si comunica che l’iscrizione di vostro figlio/a al mese di luglio NON avverrà automaticamente, ma previa compilazione della “conferma alla frequenza” che dovrà essere fatta online sul portale www.servizionline.provincia.tn.it; per questo motivo, in considerazione dei necessari adempimenti organizzativi, si desidera comunicarvi tempestivamente le informazioni necessarie per l’attivazione del servizio:

termini per la presentazione della domanda di conferma della frequenza alla scuola dell’infanzia: da lunedì 17 maggio (ore 8.30) a domenica 23 maggio (ore 20.00); la conferma di frequenza alle scuole dell’infanzia avviene per tutti solo on line attraverso l’accesso al portale provinciale dei servizi on line www.servizionline.provincia.tn.it ; Al fine di garantire una migliore organizzazione del servizio di scuola dell’infanzia e dei servizi accessori (esempio: mensa, trasporti, ecc…), all’atto della conferma della frequenza, è chiesto alle famiglie di segnalare gli effettivi periodi di frequenza del proprio figlio;

numero minimo di iscritti per l’attivazione del servizio: 5 bambini per le scuole monosezionali, 7 bambini per le altre scuole. Se il numero minimo di bambini non è raggiunto, il Servizio provinciale competente può valutare se consentire la frequenza nella scuola dell’infanzia più vicina, provinciale o equiparata;

copertura oraria del servizio: di almeno 7 ore al giorno, secondo l’attuale orario di apertura della propria scuola dell’infanzia; il servizio di prolungamento dell’orario (anticipo/posticipo) è attivato, senza ulteriori costi, solo: ○ per i bambini che ne hanno già fruito nel corso di questo anno scolastico 2020/2021 e ne richiedono la conferma di frequenza; con la presenza di un numero minimo di iscritti: 5 bambini per le scuole monosezionali e 7 per le altre scuole; nel limite massimo di 2 ore al giorno, nelle fasce orarie già richieste e attivate nell’anno scolastico 2020/2021.

Condizione per l’attivazione del servizio: è necessario un impegno alla frequenza da esplicitarsi al momento della conferma di frequenza; Quota a carico delle famiglie per la conferma della frequenza: € 50,00. Rimane a carico della famiglia inoltre il pagamento del servizio mensa secondo le modalità finora applicate;

Si chiede inoltre, al fine di organizzare al meglio il servizio, di prestare particolare attenzione all’esplicitazione dei periodi di frequenza effettivi del proprio figlio/a. In questo modo la scuola potrà valutare la necessaria turnazione del personale migliorando l’efficacia del servizio e contemperando le esigenze dei lavoratori e delle lavoratrici.